La recita del Padre Nostro, mercoledì 25 alle ore 12.00

Nell'angelus di Domenica 22 Marzo Papa Francesco ha invitato tutti i cristiani del mondo a unire le loro voci in preghiera contro la pandemia del Coronavirus.


Dalla biblioteca del Palazzo apostolico il pontefice ha invitato tutti i cristiani a rivolgersi a Dio Padre "parecchie volte al giorno ma, tutti insieme, a recitare il Padre Nostro mercoledì prossimo 25 marzo a mezzogiorno, tutti insieme. Nel giorno in cui molti cristiani ricordano l’annuncio alla Vergine Maria dell’Incarnazione del Verbo, possa il Signore ascoltare la preghiera unanime di tutti i suoi discepoli che si preparano a celebrare la vittoria di Cristo Risorto".


Nello stesso spirito di comunione, Papa Francesco ha annunciato che venerdì 27 marzo, alle ore 18.00, presiederà un momento di preghiera sul sagrato della basilica di San Pietro, rigorosamente vuoto, come la piazza.

All'ascolto della Parola di Dio, seguirà l'Adorazione eucaristica; con il Santissimo Sacramento il pontefice impartirà la benedizione Urbi et Orbi, a cui sarà annessa la possibilità di ricevere l'indulgenza plenaria.


La preghiera guidata da Papa Francesco potrà essere seguita, sia mercoledì che venerdì, in diretta su Tv2000 e in streaming sulla pagina Facebook della diocesi di Roma.

Orari

Le SS. Messe si celebrano:

Il Sabato e nei giorni prefestivi alle ore 18.00.
La Domenica e nei giorni festivi alle ore 8.30, 10.00, 12.00 e 18.00.
Nei mesi di Luglio e Agosto è sospesa la S. Messa festiva delle 12.00.
La Basilica è aperta tutti i giorni:
- da Marzo a Ottobre dalle 7.00 alle 18.30;
- da Novembre a Febbraio dalle 8.00 alle 17.30.
Per informazioni sui sacramenti, richiesta di certificati, prenotazione messe di suffragio, la segreteria parrocchiale è aperta dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 12.00.

Dove siamo

Via Appia Antica, 136, 00179 Roma
Tel. 067808847
info@sansebastianofuorilemura.org

Iscriviti alla Newsletter

Contattaci

2018 - Provincia San Bonaventura dei frati minori

Via Appia Antica, 136, 00179 Roma